Filosofia del debito. Cosa dobbiamo intendere per “filosofia” ed “economia”? Che cos’è la giustizia?

Next  

Next  

  • Non passa giorno in Italia, e soprattutto nelle zone più disagiate come la Calabria, senza che si manifesti un disagio nel nostro sistema sanitario. Le emergenze percepite dalla popolazione corrispondono, soprattutto, alla mancanza di trasparenza negli incarichi diretti, al definanziamento della sanità pubblica con i conseguenti disservizi e le conseguenti continue vertenze di lavoratori precari...

  • Traduzione italiana del saggio del Prof. Richard J. Aldrich, docente in «International Security» all’Università di Warwick, in cui si documentano le ingerenze politiche, ideologiche e materiali portate avanti dalla Casa Bianca e dai servizi segreti Americani allo scopo di favorire la diffusione del progetto dell’Europa unita, vista soprattutto come un argine alle forze comuniste e...

  • Qualche giorno fa è stato celebrato dai partiti comunisti del mondo l’anniversario della morte del filosofo, saggista, militante e rivoluzionario Vladimir Lenin, il quarto autore più tradotto nella storia della letteratura mondiale (il primo è Shakespeare). Se Karl Marx mise al centro delle dinamiche storiche della cultura e della società il concetto di “classe”, Lenin...

  • La continuazione della crisi libica (e, soprattutto, il prossimo intervento della Turchia), più che auspici per il futuro (che sarebbero soprattutto a favore delle solite compagnie che ne fruttano i giacimenti) mi suscita RICORSI STORICI. Riflessioni su – esattamente come oggi la crisi dei migranti, che nella caduta del regime di Gheddafi, ha le sue...

  • Con un’ennesima giravolta, torna la proroga al 2022 per la fine del mercato tutelato nell’energia elettrica. Mercato tutelato destinato a lasciare prima o poi spazio a quello libero al cento per cento. Ricordiamo invece i risultati in termini di sviluppo ed efficienza raggiunti da ENEL dal momento della nazionalizzazione dell’energia elettrica alla fine del monopolio...